martedì 28 febbraio 2017

COME DIPINGERE PARETI,SOFFITTI, PER ALLARGARE, RIDURRE, ABBASSARE, ALZARE UNA STANZA

Mediante L’uso dei colori, delle tonalità e del motivi ornamentali è possibile correggere la percezione visiva di una stanza, vediamo come.


Secondo il feng shui l’uso eccessivo del colore bianco e la mancanza di decorazioni sulle pareti non stimolerebbero la circolazione dell’energia vitale all’interno dello spazio.

Il bianco è sicuramente una fra le scelte più sicure per decorare le pareti della casa, dona luce, si pensa che non stanchi, si accosta a qualunque tipo di decorazione... ma anche in questa sua "perfezione" esistono alcuni però.
Sicuramente la tinta base della casa è bene che sia chiara ma si può giocare con i toni per "aggiustare", con l'effetto ottico, situazioni architettoniche disturbanti, ad esempio allargare un corridoio, dare un senso di raccoglimento in caso di soffitti troppo alti.. Come regola generale ricordiamo che I colori forti e intensi riducono visivamente gli spazi, mentre i colori tenui e neutrali danno un’impronta all’ambiente. I colori freddi (blu, bianco, viola, alcune tonalità di verde…) sono neutrali perciò, se vogliamo allargare lo spazio, vanno preferiti ai colori caldi (rosso, giallo, arancione, marrone…). Non confondiamo colore con toni. Ogni colore può avere una vasta gamma di toni. Il tono corrisponde al posto che una tinta occupa in una scala di grigi, dal chiarissimo al quasi nero.  Un ambiente risulta gradevole quando vi è un corretto equilibrio dei toni.

Come ampliare, allungare, una stanza o corridoio

GIOCARE CON LA PARETE OPPOSTA ALL'INGRESSO
Dipingendo la parete opposta a quella d'ingresso di tonalità più scura rispetto alle pareti laterali, farà apparire l'ambiente più ampio, perchè "avvicina visivamente" la parete.  Dovete fare attenzione però perchè i colori scuri e caldi  riducono, ma restringono, quindi se la parete opposta è particolarmente stretta la stringeranno ancora di più, allontanandola, quindi occorre giocare tu colori sempre luminosi (verdino, giallo, azzurrino) . Se si tratta di un corridoio, o disimpegno dove non vi sono finestre, il gioco di tonalità deve avvenire sempre su colori chiarissimi dal bianco (pareti laterali) al beige (parete di fondo). Diverso se si tratta di una camera. In questo ultimo caso, se nella parete da inscurire è presente anche una finestre abbiate l'accortezza di profilarla di bianco in modo da non "rimpicciolirla".



Se si preferisce la decorazione, invece che la tinta unita, come i colori scuri e caldi restringono, così lo fanno le immagini ampie, rispetto a quelle piccole e minuziose che tendono ad allontanare. Altro stratagemma sono l'utilizzo delle strisce, se la parete opposta va allungata  ed allargata, perchè magari particolarmente stretta, si possono usare strisce orizzontali (quelle verticali aumenterebbero l'effetto altezza).


Quando la stanza è lunga e stretta, bisogna giocare, su due superfici:
  • la superficie che volete mettere in secondo piano deve essere di una tonalità fredda e molto chiara (bianco, celeste o verde acqua) o coprirla interamente di specchi;
  • la superficie che desiderate avvicinare deve essere dipinta di una tonalità calda o con un colore scuro (verde, blu, arancio o bruno).

Come restringere e allungare una stanza o corridoio

GIOCARE CON LE PARETI LATERALI

Se la stanza è molto larga e poco profonda si può giocare con le pareti laterali.
Dipingendo di colori scuri, caldi, le pareti laterali rispetto a quella opposta all'ingresso la stanza si ridurrà visivamente.

Come abbassare i soffitti di una stanza o corridoio

GIOCARE SU SOFFITTO E PAVIMENTO

Dipingendo il soffitto di una tonalità più scura, questo risulterà più basso, nel caso sia particolarmente alto è possibile scendere con il colore scuro anche dipingendo la parte superiore delle pareti laterali o posando un bordo. In alternativa, rivestire il pavimento con un colore scuro. Un errore molto comune è quello di pitturare sia le pareti sia il soffitto di bianco (o dello stesso colore).



Come alzare il soffitto troppo basso di una stanza o corridoio

Il soffitto di colori possibilmente freddi  contribuisce a rendere l'effetto più alto.
Infatti, dipingendo le pareti di tonalità poco più scura , il soffitto sembrerà alzarsi. Altra soluzione è l'utilizzo di movimenti verticali.
fonte immagini

Fate attenzione al colore del pavimento. Altre idee: togliete gli zoccoli e i battiscopa o, in alternativa, dipingeteli dello stesso colore delle pareti; l'uniformità dell'intera parete servirà a dare visivamente l'impressione di una stanza più alta.

Quando il pavimento non si può cambiare
Se vi trovate in un appartamento dove non potete cambiare i pavimenti e l'unico modo è giocare sulle pareti ricordate che:

Pareti e soffitto in colori scuri
E' la tecnica classica che si adotta per rendere più piccolo ed accogliente un locale troppo ampio.

Pareti e soffitto in colori chiari
Si ottiene l’effetto di ampliare un locale angusto.


RIASSUMENDO

Colori caldi e scuri: restringono, riducono, avvicinano o abbassano
Colori freddi e chiari: allargano, allontanano, alzano

Strisce orizzontali: allargano, allungano, abbassano
Strisce verticali: alzano

Rivestimenti con decorazioni grandi: avvicinano, riducono
Rivestimenti con decorazioni  piccole: allontanano

Non dimentichiamo tanti altri fattori che possono aiutare nel cambio di percezione, come porte a vetri, pannelli scorrevoli, tende, e non per ultimo l'illuminazione che può ridurre le proporzioni di un ambiente, creando zone d’ombra e punti luce, zone intime e zone più illuminate.

Letture correlate:

➤ IMBIANCARE CASA: PERCHÈ SCEGLIERE VERNICI NATURALI
➤ VERNCI MANGIA SMOG: COSA SONO, COME FUNZIONANO. SONO DAVVERO SICURE?
➤ PITTURE NATURALI PER LA CASA FAI DA TE

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...