mercoledì 11 gennaio 2017

PERCHÈ PULIRE IL FRIGO È FONDAMENTALE: SOLUZIONI FACILI PER MANTENERLO SANO



Gli alimenti si accumulano, si sovrappongono, la goccia cade, la condensa si forma, la zucchina è marcita, ma pensando che tanto è tutto in frigo e "apparentemente fermo" non accada nulla.. gli odori sgradevoli non si sentono, quindi tutto pare sano.

In realtà non è così. 
Alcuni ricercatori dell’Università di Padova hanno condotto uno studio su 293 frigoriferi domestici di studenti e lavoratori del campus universitario Agripolis di Legnaro (Padova). In oltre la metà degli elettrodomestici sono state rilevate significative quantità di batteri, soprattutto sul fondo (63%), oltre che sulle pareti (39%). In genere si trattava di muffe e di batteri  del gruppo gram-negativo della specie Pseudomonas fluorescens. In otto casi (1,4%) è stata trovata la Salmonella e anche i più pericolosi Bacillus cereus (5,6%) o gli stafilococchi coagulasi positivi (4%), che con il tempo si insediano nei cibi mal conservati e possono provocare intossicazioni alimentar Lo studio, che è stato pubblicato dalla rivista Food Control, raccomanda una pulizia frequente delle pareti e del fondo del frigorifero.

La carica batterica, come si diceva, tende a concentrarsi soprattutto sul piano di fondo del frigo (61%), piuttosto che sulle pareti (39%), anche a causa di frutta e verdura o altri alimenti freschi che vi vengono riposti o dei liquidi che tendono a colare dai ripiani superiori.
Il freddo infatti non ammazza i batteri, alcuni di questi microrganismi hanno la capacità di produrre spore paragonabili a gusci particolarmente resistenti, che permettono al batterio di sopravvivere in condizioni ostili (calore, freddo, scarsità di nutrienti) per tempi piuttosto lunghi. Non appena le condizioni ambientali ritornano favorevoli la spora si trasforma di nuovo nella sua forma vegetativa e la cellula batterica riacquista la capacità di replicarsi.

Quindi il freddo del frigo non deve trarci in inganno. La sua quotidiana manutenzione è vitale.

Ricordiamo brevemente:
< 0° = congelamento: riproduzione inibita, i batteri sopravvivono
0° - 4° = refrigerazione: la crescita batterica è rallentata
10° - 60° = temperatura favorevole alla crescita con range ottimale intorno ai 30°-37° gradi (non a caso la temperatura corporea!)
> 60° = pastorizzazione (70°-80°): riproduzione inibita e/o distruzione dei batteri, diminuizione della carica batterica
>121° (x 15 minuti) = sterilizzazione: distruzione di tutti i batteri, anche delle spore (batteri sporigeni) e delle tossine

Il surgelamento è una tipologia di congelamento che si distingue per la velocità con cui l'alimento viene portato a basse temperature e quindi inibisce la proliferazione batterica che può avvenire nei tempi in cui l'alimento viene portato alla temperatura di congelamento. Il surgelamento avviene portando a -18° gradi in massimo 4 ore l'alimento.


MANUTENZIONE E PULIZIA DEL FRIGO


 
Passi chiave

Trucchi per semplificare la pulizia del frigo

    Mantenete il frigo pulito ogni giorno;
    Pulitelo in profondità una volta al mese.

Per la pulizia quotidiana basta lo spruzzino acqua-aceto e panno morbidO (LEGGI  per come farlo)

Pulite in profondità il vostro frigo quando è più vuoto, ad esempio prima della spesa settimanale o prima di andare in vacanza. Svuotate sempre il frigo prima di pulirlo. Per la pulizia più profonda a frigo spento serve acqua tiepida e bicarbonato. Se avete presenza di muffe, dopo aver rimosso con carta e gettato via,  lavare con detersivo e risciacquare. Se ha intaccato guarnizioni usare prodotti antimuffa come teatree oil, acqua ossigenata, se proprio non avete nulla candeggina ma è essenziale sciacquare ed asciugare accuratamente.

Non dimenticatevi di pulire:

Le guarnizioni. Aprite bene lo sportello e controllate tutte le guarnizioni, qui lo sporco depositandosi si cristallizza ma la carica batterica prolifera..(per la pulizia vedi sopra)
Griglie dei ripiani. Spesso vengono trascurate la lo sporco si deposita nelle giunzioni, piccoli punti neri che nascondono insidie. Quindi pulire i ripiani togliendoli dal frigo e non solo passando sopra un panno. La pulizia costante assicurerà salute.


Come mantenere il vostro frigo pulito ogni giorno



Tenere il frigo pulito quotidianamente renderà la pulizia mensile molto più facile e veloce. Inoltre, è importante mantenere sempre alti i livelli d’igiene, per prevenire intossicazioni alimentari o che i germi e batteri finiscano nel vostro cibo.

    Eliminate i residui dal frigo non appena li individuate. Evitate che le macchie di unto o i liquidi si asciughino.

    Ordinate il vostro frigo in modo che gli alimenti che debbano essere consumati per primi siano più in vista. In questo modo eviterete che il cibo vada a male.

    Se per caso qualche alimento è scaduto, buttatelo subito via per prevenire la proliferazione di batteri, muffe e cattivi odori.

    Conservate i vostri alimenti in recipienti ermetici o incartateli con cura per evitare che emanino odori e per prevenire le contaminazioni alimentari.

    Mantenete la temperatura del frigo intorno ai 3-5ºC ed evitate di riempire troppo il vostro elettrodomestico, per permettergli di raffreddarsi correttamente. Tenete a mente che, generalmente, la parte più bassa del frigo sarà la più fredda, quindi collocate lì gli alimenti che necessitano di temperature più fredde, come la carne o il pesce. Leggete il manuale d‘istruzioni del vostro frigorifero per trovare indicazioni più dettagliate sul suo funzionamento.

    Non tutti i cibi vanno refrigerati e anzi potrebbero danneggiarsi al freddo: per esempio uova,  frutta esotica, gli agrumi (diventano amari), pomodori, fagiolini, cetrioli, zucchine, pane.

    Separare gli alimenti crudi da quelli cotti: i batteri presenti nei primi potrebbero trasmettersi al cibo già cotto dando vita alla cosiddetta cross-contaminazione.

    Utilizzare recipienti puliti e chiusi: meglio ancora nelle confezioni originali, perché queste riportano la scadenza.

Leggi anche:

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...