giovedì 5 gennaio 2017

LAMPADA DI SALE Himalaya: FA VERAMENTE BENE? COSA SAPERE PRIMA DELL'ACQUISTO

Ci sono molti grandi vantaggi, anche se  l'evidenza scientifica è piuttosto contrastante.


Se non hai familiarità con le lampade di sale si tratta di blocchi di sale  ricavati  da  miniere  dell’Himalaya  vecchie  250  milioni  di  anni.  L’estrazione  dei  cristalli  avviene  molto  delicatamente, per conservare la forma naturale del salgemma. Ogni  cristallo  è  un  pezzo  unico,  con  una  sua  forma  e  un  suo  colore  particolare.  I  cristalli  vengono  lavorati    a  mano,  scavati  all’interno    in  modo da mantenerne inalterata la struttura. All’interno della cavità viene collocata  la  fonte  di  luce (lampadina ad incandescenza).


Sta andando veramente di moda la Lampada di Sale Rosa dell'Himalaya grazie anche al tam tam mediatico sulle sue grandi proprietà come purificare l'aria, migliorare l'umore, meno sintomi allergici,..

Ma funzionano davvero? Ecco che cosa dovete conoscere:

Gli ioni negativi potrebbero essere l'ingrediente magico

Dall'aria che si respira alle cellule della pelle, tutto è composto di atomi.  E questi atomi — a seconda dell' ambiente che vi circonda — può prendere una carica positivo o una carica negativa.  Mentre non è chiaro esattamente perché questo accade, ricerche  dimostrano che l'equilibrio nell'aria di ioni positivi a ioni negativi può influenzare come "ci si sente". Gli effetti psicologici degli ioni dell'aria sono stati segnalati da più di 80 anni nei media e nella letteratura scientifica.

Gli ioni positivi presenti nell’ossigeno cercano la stabilità e tendono a creare legami con gli agenti inquinanti, formando ioni più grandi favorendo così il diffondersi di tali sostanze nell’aria. Sono prodotti dagli elettrodomestici, smog, cellulari, stanze chiuse e mancanza di piante.
Gli ioni negativi invece, vengono neutralizzati e annullati dall’inquinamento, dall’acciaio delle armature metalliche degli edifici, dai materiali di origine sintetica edili e dell’abbigliamento, dai rivestimenti d’arredo e dalle tubazioni metalliche. Sono prodotti dai temporali, dalle piante e più di tutti dall’acqua che scorre quindi cascate, ruscelli, mare, ma anche l’aria di montagna è ricchissima di ioni negativi. Gli ioni negativi sono presenti naturalmente nell’aria, ma quello che fa la differenza è la loro quantità: più ce ne sono e maggiori sono i benefici sia per il corpo che per la mente

Nello specifico, aria carica con un eccesso di ioni positivi sembra avere un effetto devastante per l'umore, al contrario alti livelli di ioni negativi hanno un effetto benefico in caso di depressione soprattutto stagionale ma anche cronica, come dimostrano ad esempio studi della Cambridge University o dell'Università di Wesleyan.  

Secondo gli scienziati, l’aria ideale in una casa dovrebbe avere una concentrazione di almeno 1000-3000 ioni negativi per centimetro cubo, per questo le lampade di sale potrebbero essere utili.




Per avere una chiara idea della situazione, nelle stanze dove è attiva l'aria condizionata si hanno  da 0 a 20 ioni negativi per cm³, in stanze arieggiate di città tra i 250-500, bisogna arrivare all'aria di campagna per avere i prime 1000 ioni negati, sino ad arrivare all'aria di alta montagne, vicino a cascate, ruscelli, o spiaggia e dopo un temporale per toccare i 5000-100.000 in cm³.

Il sale produce naturalmente gli ioni negativi nell'aria.  E mentre c'è molto poca ricerca su queste lampade di sale, esiste un interessante studio del 2010 sugli animali del Pakistan. Hanno trovato che esponendo ratti a lampade di sale per tre mesi ha migliorato i loro livelli di ormoni di antidepressivo. (studi precedenti comunque hanno dimostrato l'impatto sulla serotonina,
   
Exposure to illuminated salt lamp increases 5-HT metabolism: A serotonergic perspective to its beneficial effects (pdf)

Troppi ioni positivi è dannoso
Gli ioni positivi, in grande eccesso nell’aria delle nostre città e delle nostre case, hanno effetto debilitante sull’uomo in quanto favoriscono un’eccessiva produzione di serotonina, ormone che influenza il sonno e l’umore, alterano lo stato funzionale del sistema nervoso centrale e rallentano inoltre le funzioni immunitarie e la resistenza agli allergeni agendo così sulle vie respiratorie primarie e sulle fibre nervose dei polmoni.

Aumentare gli ioni negativi è salutare
Gli ioni negativi ripuliscono l’aria, migliorano la respirazione, aumentano la capacità polmonare, danno sollievo in caso di allergie ed asma, innalzano il livello delle difese immunitarie e riducono la tendenza al raffreddore e all’influenza perché in grado di uccidere i batteri, a differenza di quelli positivi che si legano ad essi, abbassano l’eccessivo livello di serotonina che provoca insonnia, stato depressivo, nervosismo ed aumentano la capacità di concentrazione, attenzione e produttività lavorativa.

Potrebbero aiutarvi a respirare meglio

Altri studi hanno collegato il tempo trascorso in ambienti salini — noto anche come terapia di aria salata secca — e benefici alle vie respirazioni per allergia.   L'inalazione di aria salmastra può ridurre l'infiammazione nei polmoni.  Ma non è ancora chiaro e scientificamente provato, come sostiene Kimmo Saarinen, PhD, della Sud Carelia allergologia della Finlandia e Istituto per l'ambiente, a differenza del Dr. Alan Mortlock dell’Università Australiana di Camberra che ha condotto alcune ricerche sui benefici che l’uso degli ioni negativi possono portare al trattamento dell’asma e delle allergie che il respiro dei pazienti. Grazie alla ionizzazione dell’aria, è migliorato significativamente.

Alcune ricerche delle lampade di sale dimostrano che gli ioni negativi nell'aria uccidono i batteri.  Ma la ricerca dal Canada non è riuscita a mostrare questo beneficio antibatterico.

Benefici della luce

La luce diffusa da queste lampade è molto bella, rilassante e combatte naturalmente l'ansia. Molte sono le ricerche che dimostrano come la luce morbida, calda, rossastra può aiutare nel de-stress e conciliare anche il sonno.

Conclusioni
In pratica le ricerche sono tante e spesso contrastanti, come le testimonianze dirette. Certo è che si tratta di lampade che convergono più effetti benefici, e soprattutto naturali.  Tutto sta nel perchè vi avvicinate all'acquisto e cosa desiderate ottenere, sulla base di quello scegliere la lampada di giuste dimensioni e non farsi catturare dalla moda o fascino e comprare piccole luci per spazi grandi.

Informazioni per l'acquisto ed utilizzo

Il sale migliore dal quale si ricavano le migliori lampade è quello Himalayano, se avete la possibilità verificate l’origine dell’oggetto.

Quale lampadina? incandescenza o led?
La Lampada di Sale, per funzionare come ionizzatore, deve essere riscaldata da una fonte di calore come la lampadina. Ma non tutte si riscaldano. Le lampadine a led non danno abbastanza calore per riscaldare il sale, di conseguenza, non darebbe regolarità agli ioni, ma manterrebbe comunque la sua natura di regolatore della umidità.

Quante ore va accesa?

Per dare effetti come ionizzatori vanno tenute accese almeno 6 ore, dipende poi dalla grandezza della stanza e proporzioni della lampada, comunque dalle 6-10 ore continue (dipende anche dal tasso di umidità).

Quale grandezza scegliere?

Per coprire una stanza di media grandezza ci vuole una lampada di almeno 8-10kg, quindi evitate di posizionarla su una mensola: molto meglio un mobile che poggi per terra o addirittura sul pavimento.


Lampada di Sale funziona come ionizzatore quando la lampadina riscalda tutto il corpo della lampada. Ecco perchè con l’aumentare della dimensione si aumenta il wattaggio della lampadina interna. Per la funzione di regolatore di umidità, invece, funziona sempre anche da spenta.

La lampada di sale fa acqua, come evitare?

Se posta in ambienti umidi lavora come "deumidificatore" naturale, quindi si scioglie per  ridurre lo scioglimento va tenuta accesa in modo che il calore faccia evaporare l'acqua assorbita, chiaramente se la temperatura della lampada è troppo bassa lo scioglimento sarà inevitabile e si potrebbero formare delle crepe. Importante è mettere qualcosa sotto in modo da non rovinare la superficie con la condensa di acqua e sale che si potrebbe formare

Manutenzione

Per la pulizia di eventuali tracce di polvere si può utilizzare un normalissimo panno attira polvere. Oppure, nei casi in cui l’umidità creasse piccole efflorescenze, si può anche utilizzare una spazzola con setole dure. Strofinando la superficie si andrà a rimuovere quelle piccole tracce superficiali riportandola bella e lucente come nuova.
Al momento dell’acquisto verificate che il foro della base, in genere in legno, sia incollato ben centrato col buco nel sale: questo vi verrà molto utile se vorrete cambiare lampadina

Controindicazioni

Le lampade di sale non presentano particolari controindicazioni, bisogna però fare attenzione che l'aria di casa non diventi troppo secca.

In una casa dove la temperatura è di 20-22 °C l'umidità dovrebbe attestarsi attorno al 40-60%. Ma non deve mai scendere sotto il 20%, altrimenti l'aria sarebbe troppo secca. L'umidità eccessiva potrebbe provocare una sensazione di freddo mentre l'aria troppo asciutta potrebbe portare ad una sensazione di secchezza a livello delle vie respiratorie.

Leggi anche:

Se vuoi rimanere aggiornato su ARREDARE GREEN, inserisci gratuitamente la tua email nel box qui sotto:
Easyhome
Se vuoi rimanere aggiornato iscriviti gratuitamente alla newsletter
... oppure inserisci i tuoi dati:


L'indirizzo al quale desideri ricevere le newsletter gratuitamente.


Fonti:
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23320516
http://www.laclinicadelrespiro.it/wp-content/uploads/2013/02/testi-ioni_LV.pdf
http://www.rodalesorganiclife.com/home/do-you-need-a-salt-lamp-3-things-to-know-before-you-buy-one
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18164275
https://www.cambridge.org/core/search?q=+negative+air+ions+allergy
https://www.cambridge.org/core/journals/journal-of-plasma-physics/article/div-classtitledrift-eigenmodes-in-plasmas-with-negative-ionsdiv/9FB08BCAE0DBCF33DA5A62E043E069AB
http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2015/12/09/sale-rosa-dellhimalaya-no-grazie/comment-page-1/
 http://www.lampadedisale.com/la-tua-lampada-di-sale-%E2%80%9Csuda%E2%80%9D
 https://www.pantheum.net/pdf/Sale-Himalayano.pdf
 http://www.jc-italia.it/terapia-con-ioni-negativi/


Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...