domenica 6 novembre 2016

CIOCCOLATINI PASTICCINI ALLA MENTA E COCCO TIPO AFTER EIGHT



Questa versione è più salutare, poichè non prevede l'uso di zucchero per la crema interna, che sarà invece a base di cocco.

Si tratta di buonissimi cioccolatini-pasticcini, ottimi per donarci momenti di dolcezza ma anche da regalare, come pensiero per un invito... e perchè no, per arricchire le future tavole natalizie con tante bontà fatte in casa.

Alcune raccomandazioni

Se si utilizza l'olio essenziale di menta piperita in questa ricetta, assicurarsi che si stia utilizzando un marchio puro ed etichettato come alimentare. Inoltre, assicurarsi di non confondere l'estratto di menta piperita con l'olio essenziale. Se si aggiunge 1 cucchiaino di olio essenziale di menta piperita per questa ricetta, sarà completamente immangiabile. 

L'olio di cocco consigliato nella ricetta originale è raffinato. (È possibile trovarlo anche biologico) per il semplice motivo che potrebbe non piacere a molti mescolare i due sapori decisi.
Si tratta di un vostro personale gusto.

Se la miscela di olio di cocco diventa troppo appiccicosa o difficile da gestire in qualsiasi momento, basta semplicemente rimetterla nel congelatore per qualche altro minuto.
Miele grezzo è una scelta favolosa in questa ricetta, dal momento che nessun ingrediente va riscaldato.

Il cioccolato è a vostra discrezione, al latte, semidolce, fondente..
Ingredienti

105 gr di olio di cocco
70 gr di miele
1/2 estratto di vaniglia
6/10 gocce di olio essenziale di menta piperita OPPURE 15 ml di estratti di vaniglia
150 gr di gocce di cioccolata

Istruzioni

Con un mixer stand o miscelatore della mano, mescolare l' olio di cocco, miele e vaniglia fino a comporre un impasto liscio.
Versare l'olio essenziale di menta piperita o l' estratto. Iniziare con 6 gocce e poi via via regolare in base al gusto sino a massimo 10 gocce.

Mettere questa miscela nel congelatore per 10-15 minuti per farlo leggermente indurire (Sarà troppo appiccicoso per gestire a questo punto).

Una volta che la pasta sarà dura e gestibile, dividerla in 12 palline.

Mettere le palline su una teglia foderata con carta da forno. Delicatamente appiattirle in modo da  formare un disco. (potete anche stendere l'impasto e poi ricavare con un tagliapasta le rondelle)

Posizionare la teglia di nuovo in freezer per 10-15 minuti per consentire loro per consolidare una volta di più.
Mentre i dischi sono agghiaccianti, sciogliere le gocce di cioccolato.

Rimuovere i dischi dal congelatore e tuffarli nel cioccolato fuso. Metterli  sulla carta da forno e lasciare solidificare. Marmorizzare nel freezer perchè risultino "croccanti".

Alternativa
Un'alternativa che vi consenti di avere cioccolatini più sottili è quella di scaldare una prima metà della cioccolata.
Preparare una teglia e ricoprirla con la carta forno.
Stendere un velo di cioccolata, farlo congelare.
Nel frattempo preparare l'impasto al cocco normalmente.
Metterlo in frigo per qualche minuto.
Stenderlo sottile con il mattarello sopra lo strato di cioccolata.
Rimettere nuovamente in freezer per marmorizzare bene.
Preparare l'altra dose di cioccolata e versarla sopra i vari strati.
Marmorizzare. Tagliare poi a quadri.

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...