mercoledì 23 novembre 2016

CONDENSA ALLE FINESTRE? COME ELIMINARLA CON TENDE A PACCHETTO ISOLANTI FAI DA TE



Le tendine a pacchetto isolanti svolgono una doppia funzione, mantengono la casa cada d'inverno e fresca d'estate.
Si tratta di un piccolo accorgimento con molti vantaggi.
D'estate, soprattutto per le finestre con esposizione costante al sole, permettono di riflettere e non far entrare il caldo, d'inverno fanno da isolante, evitando quel fastidioso sbalzo termico ai vetri che produce condensa, i vetri piangono, l'acqua scivola sul pavimento o sul parquet, e l'umido devasta i muri.
=→ QUALI SONO LE PRINCIPALI CAUSE DELL'UMIDITÀ E SOLUZIONI DEFINITIVE

Si tratta di semplici tende a pacchetto foderate, composta da 4 strati trapuntati.

Fodera isolante da trapuntare.

- a) cotone o poliestere
- b)  ovatta di poliestere
- c)  strato di polietilene antiumidità
- d) tessuto Mylar, tessuto che riflette il calore
- e) stoffa a scelta per la tenda




Aggiungendo poi una chiusura dei margini al muro od infisso, si possono ridurre ulteriormente la dispersione.
Il sistema di chiusura è dato da strisce magnetiche flessibili o fettuccia a strappo, poste lungo i lati della finestra e all'interno dei margini della tenda.
Quando sono abbassate le tende garantiscono una buona tenuta, impedendo che l'aria calda ed umida, circoli attorno ai margini.



Prima di fare la tenda è importante stabilire come sarà montata, per stabilire la lunghezza e larghezza della tenda.


Occorrente

Stoffa
Fodera (vedi sopra i vari tessuti con cui comporla)


Nastro magnetico: per la chiusura ai margini

Accessori: asta di sostegno, anelli di plastica, viti a occhiello, carrucola bloccante,corda per tende, asta di metallo, gancio, colla.

Procedimento


Tagliare il tessuto per la tenda più largo di 7,5 cm e ppiù lungo di 30 della tenda finita.
Tagliare la fodera (tutti i 4 tessuti) della stessa lunghezza e larghezza della tenda finita, più 10 cm per montarla.

Rifinire i margini della fodera, cucendo fra loro i tessuti e creare una trapunta orizzontale. Cucite la prima costa di trapunta a 10 cm dal margine inferiore e a 20 20 dal margine vivo. Il resto della trapunta a 20 cm, come indicato nell'immagine.
(se l'altezza della fodera dovrebbe risultare più corta, basta congiungerla dritto con dritto e rifilarla).

Appuntare la tenda e la fodera isolante, dritto contro dritto, allineando i margini laterali. Ovviamente dovrebbero avanzarvi i famosi 7,5 cm in più per gli orli.
Fate uno zig zag e rifilate per ridurre lo spessore del margine.



Mettere una striscia di nastro magnetico lunga 6,5 cm sul dritto dell'orlo inferiore della tenda, proprio sotto il margine della fodera (foto 1)

A questo punto voltare la tenda sul dritto. Fate un orlo doppio voltando sotto 10 cm dal margine inferiore. Assottigliare leggermente i margini laterali in modo che non si vedano sul dritto.
Cucite vicino alla piega dell'orlo e poi a 2,5 cm dalla prima cucitura in modo da creare così la guaina per l'asta di metallo.(foto 2)

Stendere su un piano la tenda con la fodera verso l'alto (non stirate). Segnare la posizione di dove metterete gli anelli in corrispondenza delle righe trapuntate (foto 3). Mettere gli anelli a partire da 3cm dai lati, e proseguire sulla riga di trapunta con una distanza di circa20-30 cm.





Attenzione: Prima di posizionare il nastro isolante conviene contrassegnarlo, magari con un colore con segni, per indicare la polarità ed attaccarlo alla tenda e finestra nel senso giusto!

Mettere due strisce di nastro magnetico per ogni lato. Non mettere il nastro magnetico in cima alla tenda o sull'orlo inferiore.




Prendere l'asta di metallo ed avvolgere le estremità per proteggere la stoffa quando la passerete all'interno della guaina.
Inserire l'asta e chiudere con un sottopunto.(figura 4)

A questo punto bisogna attaccare una carrucola semplice o con perno sul lato della tenda dove volete i tiranti (figura 5) ed infilatela cordicella nelle anelle.

Se non disponete di una carrucola potete fare con il metodo delle anelle come da schema.

Pulite bene l'intelaiatura della finestra per far aderire le strisce di nastro magnetico.

Questa struttura potete crearla anche come inframezzo fra le persiane (o tapparelle) e le vostre finestre, se proprio non la volete dall'esterno.
In questo caso dovrete costruire un telaio montante da incastrare.
Se avete poi altri metodi per fare le tende a pacchetto va benissimo, basta aver capito il concetto della fodera e sigillare bene i margini al muro o finestra.


Lettura di approfondimento

I DANNI ALLA SALUTE DELL'UMIDITÀ. NON SOTTOVALUTIAMO LA MACCHIA DI UMIDO


Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...