lunedì 7 novembre 2016

COME TOGLIERE LE MACCHIE DI SMALTO SU PELLE, COTONE E SISNTETICI






Il primo consiglio, COSA NON FARE:

In caso di macchia evitare di lavare subito in lavatrice e stirare pensando di smacchiare in seguito, altrimenti la macchia si fissa e diventa quasi impossibile toglierla. Questa regola generale vale per qualsiasi capo, per qualsiasi macchia.

Forse una delle più tragiche macchie...in realtà agendo velocemente è possibile rimediare nella maggior parte dei casi! Ovvero in tutti i casi in cui il tessuto macchiato da smalto per unghie non sia acetato. Perciò prima cosa leggere bene l'etichetta.

Come rimuovere smalto da tessuto: fibre naturali


Se è una fibra naturale come cotone o lino, allora rimozione smalto è molto più semplice.

Il primo step è indurire la macchia, perchè lavorando sul bagnato si incoraggia la sbavatura. Quindi porre del ghiaccio sotto il tessuto per marmorizzare (o mettere il capo in freezer per alcuni minuti)
Staccare tutta la crosta si smalto formata (assolutuamente non stirare o lavara a caldo). Si possono utilizzare delle pinzette per eliminare delicatamente i pezzettini.
A questo punto si passa alla tamponatura con acetone.

Immergere un panno in microfibra in un soluzione di rimozione di smalto a base di acetone e testare su un' area non visibile del capo e verifica che la soluzione non scolorisca il tessuto. Controllare sempre l'etichetta di cura in primo luogo.


A questo punto applicare il panno imbevuto sul retro della macchia e tamponare il davanti con un panno pulito, avendo l'accortezza di spostarlo via via. Mai strofinare . Se nonostante tutto rimane un alone di smalto, imbevete un dischetto di cotone con dell’alcol  e passatelo sulla macchia.

Solo quando la macchia risulterà eliminata (applicare più volte se serve la tamponatura) si potrà lavare come di consueto.
Come rimuovere smalto da tessuto: fibre sintetiche
Se le etichette di manutenzione sugli abiti suggeriscono che si sta lavorando con tessuti sintetici comuni come il nylon o poliestere, è possibile seguire la stessa procedura di cui sopra. (sempre svolgere una prova acetone su un punto nascosto del capo)

Come rimuovere smalto dai vestiti: sintetici delicati

È necessario prestare particolare attenzione a qualsiasi abbigliamento contenente acetato.
Se il vostro abbigliamento contiene acetato, tenere a mente che i rimuovi smalto all'acetone possono sciogliere la fibra.
La buona notizia è che la rimozione di smalto per unghie è ancora possibile.

Si potrebbe seguire la procedura sopra utilizzando un prodotto non a base di acetone  ma con alcool. Tamponando delicatamente e con un vecchio spazzolino rimuovere massaggiando circolarmente sulla macchia.

SE PROPRIO PROPRIO NON VIENE.... provare i classici rimedi della nonna, che prevedono l’uso di schiuma da barba, ammoniaca, lacca per capelli,spray anti zanzare  (verificare sempre la resistenza del capo).

Tuttavia, con tessuti delicati è meglio consultare un professionista di lavaggio a secco prima di tentare la rimozione delle macchie da soli.

Come rimuovere smalto da tessuto in pelle (DIVANO..)

Rimuovere la goccia o pozza di smalto il più rapidamente possibile. Gocce possono essere rimosse tamponando delicatamente con uno o più tamponi di cotone o palle. Questo riduce la possibilità di spalmare le gocce intorno e causando più danni. fuoriuscite più grandi, in particolare su grandi pezzi di mobili in pelle, dovranno essere tamponò con tovaglioli di carta o stracci di cotone pulito. Fare attenzione a come si tamponare in modo da non diffondere lo smalto o causare sgocciolare su qualcos'altro come moquette o linoleum.
Lo smalto è generalmente rimosso con acetone, anche se l' alcol può funzionare. Tuttavia, sia alcool sia acetone possono distruggere il color cuoio. Importante, quindi,  testare il tessuto in un punto non visibile qualche minuto (asciugandosi possono comparire aloni). Se non c'è alcuna reazione dannosa tra il detergente scelto e il colore di pelle, quindi è possibile utilizzarlo per rimuovere la macchia di smalto.

Provare prima con l'alcol poiché meno aggressivo. Tamponare la macchia con piccole quantità. E 'una buona idea usare tamponi di cotone imbevuti, in questo modi si avrà il pieno controllo della quantità di prodotto che finisce sulla pelle. Ripetere più volte se necessario.
Asciugare ben una volta smacchiato e lavare con detergente per pelle. (anche acqua e sapone di Marsiglia, risciacquando con attenzione).


Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...