venerdì 7 ottobre 2016

CARBONE DI BAMBÙ: per purificare ambienti, indumenti, pelle



Come purificare l'aria, acqua, indumenti, pelle , arricchire la terra,acquistando un solo prodotto?
Con il carbone di bambù.

Recenti rilievi effettuati da specialisti del settore, inoltre, hanno appurato che il carbone di bambù è in grado di neutralizzare i campi elettromagnetici sia naturali sia emessi da apparecchiature naturali.

Il carbone di bambù è fatto da bambù che viene tagliato, poi essiccato per un certo numero di settimane. Il bambù essiccato viene quindi trattato in un forno molto caldo per due settimane, il risultato è carbone.

Mentre è nel forno, il carbone di bambù sviluppa la sua caratteristica principale: la porosità, quindi il suo alto potere assorbente.
E 'grazie ai suoi pori  che il carbone assorbe l'umidità, gli odori, le impurità nell'aria come le sostanze chimiche, allergeni, e di altri inquinanti nocivi.
Il carbone di bambù è un materiale inerte, perche si basa sul principio della carbonizzazione incompleta della legna. Esso subisce molto più difficilmente alterazioni dovute alle condizioni ambientali ed è immune da muffe, funghi ed insetti. Grazie a queste caratteristiche il Carbone di Bambù può essere conservato per lunghissimi periodi di tempo.

È possibile acquistare il carbone di bambù in listarelle o anche in sacchetti di tutte le dimensioni appositamente studiati per scarpe, armadi.. Questi sacchetti possono durare fino a due anni, dopo di che, essi possono essere aperti , tagliati e utilizzati come fertilizzante in giardino.


"Il Carbone di bambù è stato scientificamente dimostrato che riduce sostanze chimiche nocive, tra cui la formaldeide, ammoniaca, benzene e gas cloroformio emessi da tali articoli come vernici, moquette, deodoranti, detergenti chimici, gomma e plastica."
Oltre a pulire l'aria, bambù carbone è ottimo per contenere muffe e funghi, umidità in genere.

Simile al carbone di legna, il carbone di bambù è microporoso con eccellenti proprietà assorbenti. Questo carbone è ottenuto attraverso il metodo pirolitico. Si tratta di una combustione in assenza di ossigeno e fumi senza aggiunta di prodotti chimici. La temperatura di combustione può arrivare a 1000 C°.

Alcune dei principali utilizzi del CARBONE DI BAMBÙ


  • Neutralizza il Random e i campi elettromagnetici sia naturali che emessi da apparecchiature elettriche grazie alla sua bassissima resistenza elettrica
  • Assorbe l'umidità combattendo l'insorgenza di funghi e muffe
  • Assorbe gli odori e purifica l'aria da sostanze chimiche, allergeni, e di altri inquinanti nocivi.
  • Antiodore all’interno dei frigoriferi facendo anche funzione antibatterica.
  • Nelle scarpe per togliere odori e batteri.
  • Nei materassi e coprimaterassi, dove oltre alle caratteristiche già descritte, favorisce la circolazione sanguigna.
  • Nei detergenti come saponi, shampoo e bagni schiuma..

    • Il sapone combatte acne, punti neri, brufoli e, utilizzato per lavarsi le mani, cancella i segni del tempo. 
    • La maschera pulisce in profondità il viso, donandogli freschezza e luminosità.
    • I cosmetici che lo contengono non ostruiscono i pori.
  • Immerso negli acquari infine assorbe sostanze chimiche nocive e tossine migliorando la qualità dell’acqua e rilascia minerali tra cui calcio, potassio e magnesio necessari alla vita di gamberi e pesci. 
  • Utilizzato come combustibile non rilascia fumi, odori ed ha un potere calorico molto alto Una volta utilizzato la cenere può essere sparsa sul terreno rendendolo fertile, perché ne integra il carbonio.
  • Assorbe tossine e radicali liberi: Il carbone pulisce fegato e reni, così la pelle diventa radiosa e il colorito è meno giallastro. Si consiglia però di non utilizzarlo se si assumono altri medicinali, perché il carbone ne annulla l’effetto curativo


Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...