domenica 9 ottobre 2016

SODA SOLVAY o CARBONATO DI SODIO, BICARBONATO E PERCARBONATO: PROPRIETÀ E DIFFERENZE




Come ben sapete è possibile pulire qualsiasi superficie della casa semplicemente utilizzando prodotti semplici, naturali, sicuramente meno tossici di quelli commerciali (dannosi non solo per l'ambiente, ma per l'uomo, per i bambini ed animali che vivono con noi..). Fra questi prodotti troviamo spesso bicarbonato, Soda Solvay o meglio Carbonato di sodio ed infine il Percarbonato di sodio

Per chi però è alle prime armi, potrebbe pensare che sono la stessa cosa, ed invece no.

Carbonato di Sodio - Soda Solvay

Si tratta di: carbonato di sodio con purezza superiore al 99%.
È commercializzato e reperibile nei negozi di detersivi (drogherie e negozi di ferramenta e casalinghi) usualmente sotto il nome di Soda e a volte
viene chiamato impropriamente “lisciva”.

Non bisogna, però, confonderlo con la soda caustica che invece è idrossido
di sodio, altamente corrosivo. Il carbonato di sodio è molto simile per
aspetto e comportamento chimico al bicarbonato, ma è più alcalino (50 g in un
litro di acqua a temperatura ambiente producono un pH di 11,5) e quindi più
aggressivo.

  •         Si presenta come una sostanza granulosa, bianca e inodore
  •         è del tutto naturale e si disperde in natura senza inquinare
  •         non contiene tensioattivi, fosforo, coloranti, profumi,
  •         non è schiumogena
  •         USI: deterge, sgrassa, igienizza, utilizzata talvolta anche come  sbiancante in lavatrice.
  •         ATTENZIONE: non è adatta a uso alimentare! Consigliato se avete la pelle delicata utilizzare i guanti.
  •         Da preferirsi per le pulizie domestiche
  •         Tenere fuori dalla portata dei bambini
Commercializzato sotto il nome di Soda Solvay e chiamato impropriamente “lisciva”, il carbonato di sodio è molto simile nel chimismo al bicarbonato, ma più alcalino e quindi più corrosivo.

Bicarbonato Solvay

Si tratta di: bicarbonato di sodio:

  •          Si presenta come una polvere bianca inodore
  •         è del tutto naturale e si disperde in natura senza inquinare
  •         non è schiumogeno
  •         USI: Deodorante, dentifricio, collutorio..  scrub viso..lievitante, preserva da i batteri ma solo se in soluzione SATURA. Il bicarbonato SOLUZIONE SATURA: aggiungere il bicarbonato all’acqua distillata fino a che non si scioglie più e rimane sul fondo. Travasare in uno spruzzino di deodorante liquido esaurito. Una soluzione satura di bicarbonato dura molto tempo senza inquinarsi di microrganismi.
  •         ATTENZIONE: questo, invece, è adatto ad un uso alimentare, utilizzato anche per l'igiene personale
  •         Dizioni alternative: carbonato acido di sodio, carbonato acido monosodico, idrogeno carbonato di sodio


Il percarbonato di sodio

La sua azione detergente e sbiancante lo rende un ottimo alleato durante il lavaggio. Possiamo così sostituirlo finalmente alla candeggina e perborato.

Letture correlate
Sbiancanti ,Perborato,Percarbonato
Detersivi e componenti


L’azione detergente e sbiancante si esplica grazie alla sua scomposizione in carbonato di sodio e ossigeno, che avviene a temperature frai 40 e i 60°C.
L’ossigeno attivo, che si forma per il solo effetto della temperatura e senza bisogno di altri attivatori chimici, scompone ed elimina le macchie, oltre ad avere un’azione igienizzante. Il percarbonato si presenta in commercio come una polverina bianca e generalmente non è venduto puro, ma addizionato ad altre sostanze inerti perché è instabile e si decomporrebbe prima di essere sciolto in acqua per l’uso. Purtroppo non è di facile reperibilità, almeno per il momento; forse lo diventerà in seguito, quando il perborato sarà messo definitivamente al bando.

Una difficoltà che si presenta al suo acquisto è dovuta al fatto che le confezioni di additivi in vendita nei supermercati quasi mai riportano esplicitamente il contenuto, ma si limitano a formule del tipo “Sbiancante a base di ossigeno”. Ma questa dicitura vale sia per il percarbonato che per il perborato e anche per l’acqua ossigenata (altro disinfettante-igienizzante biodegradabile). Per essere sicuri che si tratti di percarbonato si può comprare in internet e nei negozi biologici, oppure bisogna cercare la composizione (che ogni produttore ha l’obbligo di indicare) sulla confezione o sul sito internet. La dicitura internazionale è Sodium Carbonate Peroxide.

  • In lavatrice. Bisogna regolare la temperatura intorno ai 50 °C, perché sia più efficace,da solo come prelavaggio, nel lavaggio.È compatibile con altri additivi anticalcare
  •  Bucato a mano. Si può usare nell’ammollo a mano, per lo sbiancamento di capi ingrigiti, È utile anche per pretrattare le macchie, ma solo di capi bianchi e resistenti (non i delicati come lana, seta, pelle)
  • In lavastoviglie. Per igienizzare le stoviglie e l’interno dell’elettrodomestico

Per l'utilizzo dettagliato nelle quantità, tempi leggere :

I MILLE USI DEL PERCARBONATO DI SODIO




Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...