sabato 29 aprile 2017

12 MODI PER RICICLARE I CALZINI SPAIATI




Nella storia del bucato prima o poi succede sempre... concludere con calzini spaiati. Se dopo varie ricerche i calzini non trovano la loro metà.. non allarmatevi esiste per loro una seconda vita. Vediamo insieme alcune idee semplici e veloci da realizzare.


1. Per le pulizie




Decisamente la prima soluzione è quella di utilizzarla per spolverare, comunque per le pulizie domestiche. Dipende molto anche dal materiale del calzino. I calzini di spugna sui mobili in legno possono essere utili per cospargere l'olio  o crema nutriente, mentre quelli in lana per lucidare. I calzini in microfibra catturano la polvere anche dagli schermi tv senza graffiare. (ottimo modo per riciclarli visto l'alto impatto sull'ambiente). Potete usare il calzino come guanto e  passarlo tra le fessure di termosifoni e tapparelle, in maniera molto agevole.

2. Per lucidare le scarpe



Come idea gemella alla precedente non dimentichiamo le scarpe. I calzettoni di spugna tirano bene il lucido, e quelli di lana le faranno brillare.


3. Per dolori sinusite e cervicale ...

Foto: Balkan Style

Il calzino diviene il contenitore ideale per il cuscino di sale, da usare in caso di sinusite, cervicale o dolori di varia natura in cui serve il caldo. Leggete come

fare gli impacchi di sale qui.

Leggi anche:

DOLORE DA MAL DI SCHIENA,CERVICALE,CONTUSIONE: MEGLIO FREDDO O CALDO?
COME REALIZZARE UN CUSCINO NATURALE ANTIDOLORE FATTO IN CASA

4. Per arricciare i vostri capelli 

Trovata in rete questa soluzione davvero semplice ed efficace. Tagliate l'estremità del calzino (punta e tacco) in modo da creare un tubo. Iniziate arricciare la calza creando un vero fermacapelli molto grande.


Fate la coda ai capelli e partendo dalla punta iniziate ad arrotolare la vostra splendida chioma sul fermaglio in modo da formare uno chignon.
Fermate con forcine o elastico. Dormite tutta la notte o tenete tutto il giorno e alla mattina/sera, avrete i capelli con splendidi boccoli!

Per semplicità ecco il tutorial



5. Nastri per capelli


       foto da biancifiore artiminori


Prendendo spunto dalla creatività precedente è possibile dare vita a coloratissimi nastri per capelli. Potete usare anche i calzettoni di spugna per nastri più spessi, oppure calze di lana sottili per nastri più fini...


6. Come manicotto copri polsi


Come moda o per tenersi caldo durante l'inverno o per quando si soffre di dolori reumatici, artrosi, artriti alle articolazioni, avere dei manicotti caldi sono l'ideale.. In questo caso ideali sono i calzettoni lunghi a cui vanno tagliati punta e calcagno. Un semplice ripiego, che potrete fermare con un sottopunto, all'uncinetto o semplicemente arrotolando..

7. Porta pot pourrì per i cassetti



Ideali i calzini spaiati dei bambini, per le loro dimensioni ridotte e per i loro vivaci colori. Riempiteli di riso e qualche goccia di olio essenziale, se poi avete i fiori di lavanda ancora meglio... basta rinnovare il profumo con qualche goccia del suo olio essenziale. Profumeranno in modo allegro e naturale i vostri cassetti ed armadi.

8.Divertenti animaletti per giocare


Qui davvero c'è l'imbarazzo della scelta, dal classico babbo natale a coniglietti, serpenti... alla fine non vedrete l'ora di trovare il famoso calzino spaiato per dar vita ad un nuovo personaggio per i vostri bambini!


9. Copri barattoli di latta

Qui entrano in gioco nuovamente i calzettoni di spugna. Tagliate l'estremità qualora fosse rovinata. Rigirate il calzino in modo che la lavorazione spugna rimanga all'esterno. A questo punto inserire il barattolo e fate in modo di ricoprire la circonferenza portando la risvolta del calzino sino in fondo al barattolo (potrete fermare con colla a caldo), questo permetterà ai bambini di non tagliarsi, qualora il barattolo avesse l'apertura tagliente.


10. Per creare il cavallo da gioco



Idea creativa davvero stupenda, non servono grandi tutorial, basta osservare l'immagine... il musetto può essere riempito con paglia, cotone o altri stracci da riciclare..


11. Allegri coprivaso

Talvolta l'allegra fantasia del calzino è sufficiente, ma con un poco di fantasia , qualche accessorio e colla a caldo possono diventare bellissimi coprivaso per le vostre piantine, da country a chic...

12. Serpente paraspifferi

E se i vostri calzini spaiati sono davvero tanti... ecco il serpente paraspifferi.
Basta tagliare i calzini alle estremità, cucirli tra loro ed imbottirli con dell’ovatta ricavata magari da cuscini che non utilizzate più.


Le soluzioni non finiscono qui.. ricordiamo il portacellulare, la calza della befana (se il calzettone è di lana), descriveteci i vostri usi creativi, se ne conoscete altri...

   .. e nel frattempo un divertente modo per collezionarli.


               




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...